Protocollo per il contrasto all’abusivismo nell’esercizio dell’attività di intermediazione del credito

In data 8 novembre 2013 l’OAM, Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi, ha firmato con Abi, Afin, Andafin, Assifact, Assilea, Assofin, Assomea, Assoprofessional, Fenafi, Fiap, Fimec, Ufi il “Protocollo d’intesa recante linee guida comuni per il contrasto al fenomeno dell’esercizio abusivo dell’attività di intermediazione del credito”. L’adesione al protocollo è aperta a tutte le altre associazioni di settore.

Nasce così l’Osservatorio per il contrasto all’esercizio abusivo dell’attività di intermediazione del credito e per la promozione di iniziative finalizzate a garantire maggiore efficacia e coerenza alle attività di controllo sugli operatori.

Per ulteriori dettagli, si rinvia al comunicato stampa (Clicca per leggere il CS)